Gracchio alpino

 Il Gracchio alpino è immediatamente riconoscibile per il piumaggio nero con riflessi azzurri,  ed il becco di colore giallo, molto robusto. Le zampe sono di colore giallo-arancio. 
Volatore eccellente, compie veloci spostamenti da una quota all’altra. E’ molto abile nello sfruttamento delle correnti ascensionali che gli permettono spostamenti con minimo sforzo. E’ un uccello dalle abitudini gregarie. Lo si può incontrare quasi solo al di sopra dei 1500 metri di altitudine e può tranquillamente vivere anche oltre i 3500. 
E' un uccello onnivoro, infatti tra la sua alimentazione troviamo vermi, insetti, bacche, piccoli mammiferi anche già morti. Mentre nel periodo invernale lo si può osservare anche nei centri abitati dove cerca di procurarsi il cibo.
 Di abitudini stazionarie nemmeno negli inverni più freddi si avventura in pianura, al massimo si abbassa di quota fino a raggiungere i centri abitati montani

Per l'utilizzo di queste foto dai un'occhiata ai termini di utilizzo

Home Uccelli

Demo