Siamo un gruppo di amici accomunati da due passioni: l’osservazione della Natura e la fotografia. Nel nostro caso le due cose si uniscono e formano alla fine un’unica passione la Fotografia Naturalistica. Per potersi dedicare alla fotografia della Natura bisogna avere una minima conoscenza degli ambienti e delle abitudini degli abitanti selvatici che vivono in determinati ambienti. Per ottenere delle buone immagini bisogna appunto conoscere le speci che vogliamo ritrarre  per poter capire come avvicinarsi ai soggetti senza allarmarli o disturbarli. Le immagini di soggetti troppo sospettosi o allarmati non sono quasi mai piacevoli perché guardandole non traspare quella tranquillità che ci permette di vedere un soggetto nel suo ambiente, magari guardingo perché é la sua natura, ma allo stesso tempo tranquillo a volte consapevole della nostra presenza, che non ritiene una minaccia.

Il principio del rispetto dell’animale selvatico viene sempre prima di tutto anche del desiderio di scattare immagini. Un amante della Natura capisce quando sta disturbando e quindi deve lasciare subito il suo appostamento e deve rinunciare a qualsiasi altra azione. Noi siamo sempre disponibili per eventuali consigli, umili consigli, perché in Natura non esiste uomo che sappia con certezza tutto. Il nostro difetto di esseri umani è quello di pensare di aver capito tutto con il cervello umano, ma gli animali selvatici non hanno, forse per fortuna, un cervello umano.