Alzavola

L’Alzavola è la più piccola  e forse anche la più bella  delle anatre di superficie, che sono così chiamate perché si alimentano senza doversi immergere completamente sott'acqua.  Ha bisogno di acque non molto profonde poiché per mangiare deve solo immergere la testa.  Prevalentemente erbivora, si nutre in genere di sementi, sorgo e riso, ma anche di larve di insetti acquatici e molluschi, che cattura immergendo il capo. I sessi sono completamente diversi,  il maschio adulto é più variopinto, però da giovane  è molto simile alle femmine, come nel periodo di muta, tra maggio e ottobre dove assume un aspetto detto eclissale. Uno degli elementi più caratteristici e distintivi  dell’Alzavola sono gli “specchi alari” verde smeraldo sull’ala, assenti nella marzaiola che nella fase di muta assomiglia molto all'alzavola.  La testa è marrone-rossiccia con una striscia verde che dall'occhio scende lungo il collo a forma di goccia con la punta all'ingiù.Quasi tutto li corpo presenta sfumature tra il grigio e il panna, con picchiettature scure e minute  sul petto. La coda è prevalentemente bruna, ma nel  maschio si nota una macchia gialla su sfondo nero nel sottocoda.

Per l'utilizzo di queste foto dai un'occhiata ai termini di utilizzo.

Home Uccelli

Demo