Basettino

Il Basettino vive in Eurasia; in Italia nidifica soprattutto nelle zone costiere oltre che come specie nidificante  è presente anche come migratore e svernante. Frequenta e predilige  canneti, paludi, laghi, torbiere, lagune e delta dei fiumi. Uccello che si presenta paffutello con coda assai lunga che gli dona un’eleganza straordinaria. Il maschio presenta un piumaggio color mattone-arancio con parti inferiori biancastre che sfumano in un tenue color  lilla chiaro e sottocoda nero; il capo è di color grigio perla ed i mustacchi neri spiccano al di sotto degli occhi donandogli un aspetto inconfondibile, l’occhio è giallo, le ali, corte e arrotondate sono bordate di bianco. La femmina ha una livrea più uniforme e pallida  e non presenta mustacchi. Il Basettino si muove con agilità nei canneti, con atteggiamento da vero equilibrista dove si sposta con saltelli e brevi voli, ma non è raro vederlo anche su terra ferma in cerca di cibo. Si ciba soprattutto di insetti, che cerca nel substrato fangoso degli ambienti palustri in cui vive; d’inverno integra la dieta con semi di vario genere. Il basettino nidifica in prossimità del suolo o dell’acqua, e costruisce il nido tra ammassi di piante acquatiche. Da fine marzo in poi la femmina depone 4-8 uova, alla cui cova provvedono entrambi i partner per 10-14 giorni 

Home Uccelli

Demo