Pendolino

Uccelletto diventato famoso per il suo curioso nido. Il Pendolino è dotato di un becco molto appuntito che gli serve sia per costruire il suo complicato nido che per aprire le cannucce durante l'inverno dove trova la gran parte della sua alimentazione.  La sua   testa è grigio-bianca con una simpatica mascherina nera, il dorso è castano, le parti inferiori sono bianco sporco quasi nocciola chiaro. Le ali sono nere con segni misti  grigi, bruni e castani. I sessi sono quasi simili, ma la femmina si distingue per avere una maschera più piccola  e i colori leggermente più pallidi.  I giovani non hanno la maschera. Di solito si individua prima per la voce che per la sua apparizione. il suo nido è appeso all'estremità un ramoscello o di salice o di pioppo o di altri alberi ha forma ovale con una piccola "proboscide" dove è localizzata l'entrata. Spesso durante la cova il maschio costruisce altri nidi che possono servire, si pensa, come rifugi, in genere questi nidi non sono perfettamente finiti e presentano due entrate.

Home Uccelli

Demo