Capinera

La Capinera, è un silvide noto soprattutto per il suo canto melodioso. Diffuso in quasi in tutta l’Europa, con eccezione dei paesi più a nord probabilmente  troppo freddi. Il suo habitat naturale è la campagna e i boschi alberati, ma è abbastanza diffusa anche in città soprattutto negli orti e nei giardini. La Capinera è un uccello molto timido e quindi non di facile osservazione. E’ abbastanza legata alle piante di edera sia per nascondervi il nido, ma anche perché le sue bacche sono una delle sue  fonti di alimentazione.

Il dimorfismo sessuale nelle capinere è molto evidente. Il maschio presenta una colorazione grigia con  una macchia nera, da cui deriva il suo nome, sul vertice, mentre nella femmina la macchia è di colore marrone-rossastro e il piumaggio tende al bruno. Il nido costruito in genere in bassi cespugli sulle biforcazioni dei rami, è poco rifinito e non imbottito con soffici materiali. Di solito porta a termine un paio di covate. Sono uccelli molto “furbi” che utilizzano il sistema del finto ferimento per farsi seguire dai predatori quando sono vicini al nido. L’alimentazione è varia, insetti e frutti.

 Per l'utilizzo di queste foto dai un'occhiata ai termini di utilizzo.

Home Uccelli

Demo