Rapaci diurni

Chiamiamo per comodità di linguaggio rapaci diurni tutti quelli che svolgono la loro vita durante il giorno. Nel linguaggio "popolare" la gente chiama volgarmente falchi tutti quelli che non sono aquile. Non è proprio così poiché i rapaci diurni si dividono in due grandi famiglie: i falconidi e gli accipitridi. Ai falconidi appartengono il falco pellegrino, il lodolaio, il gheppio, lo smeriglio, il larario il grillaio, il falco cuculo, il falco sacro, il girifalco ed altri che non vivono da noi. Alla famiglia degli accipitridi appartengono Avvoltoi,  sparvieri, astori, aquile, poiane, bianconi, albanelle, nibbi e falchi pecchiaioli. mentre i falconidi presentano la mandibola superiore con un evidente dente e presentano ali strette e lunghe, gli accipitridi non presentano un dente ben definito sulla mandibola e sono dotati di ali larghe e arrotondate.

Home Uccelli

Demo