La Canapiglia è un’anatra di superficie, abita quindi acque abbastanza calme e poco profonde, dove può raggiungere il fondo immergendo solo il collo per alimentarsi di insetti, larve e molluschi nonché di vegetali che coprono gran parte della sua dieta. Spesso vive in piccoli gruppi.  Il dimorfismo sessuale non è molto marcato. Il becco del maschio è di colore grigio scuro mentre nella femmina è chiaro bordato di arancio. Inoltre il colore generale del maschio è più scuro. Nel periodo riproduttivo il maschio presenta la testa ed il petto grigio chiaro ed i fianchi sono punteggiati di scuro ed il sottocoda diviene nero.